TAS A Ligornetto bravi gli USCini (Commento)

La Staffetta Vigor ha chiuso le prime quattro prove del TAS dedicate a tutte le categorie. Lungo le strade di Ligornetto , sotto gli occhi di Irene Pusterla,  200 ragazzi hanno corso nelle staffette  e nelle gare individuali  oltre una ventina gli USCini al via. Solita doppietta delle U16W e podio per gli U16.

Tre squadre al via nell’ultima gara femminile  le U16 hanno firmato la doppietta vittoria per Janet, Alessia e Giada davanti a Giorgia, Alice e Cloé  che hanno provato a reggere il ritmo delle forti squadra attive presenti. Il miglior tempo è andato alle attive della Vigor con Maffongelli, Leonardi Luvenga. Quarto posto per Katharina, Vera e Nika.  Tra gli U16  vincono i padroni di casa della Vigor Romelli, Pettenuzzo Tiani davanti ai nostri Alex Tommaso ed Erik.

In queste due categorie l’USC festeggia la vittoria finale nell’edizione 2016 del TAS difendendo i titoli vinti lo scorso anno.

Quarto posto per le U14W Linda al debutto ha lanciato le esperte Gea e Matilde vittoria per la SAV D’occhio, Rampinini, Donnini.  Due squadre USC  al via tra le U12. Bel quinto posto per Selina, Lara S. e Federica  bene anche la piccola Oliva, Alissa ed Elody (8) primo posto per l’AS Monteceneri. Le piccole u12 si

Tra  i ragazzi U12 al via una squadra mista con  Jennis che  ha dato una mano ad Amedeo e Marco, per loro un bel quinto posto nella gara vinta  con una doppietta dall’ASM.

Nelle gare individuali tra le U18 brave Elsa (18) e Chiara (23).  Tra le scoiattole quarto posto per Selina C brava anche Nina . Nei maschi sesto posto per Elia J.

Prossimo appuntamento con le staffette sabato 25 settembre con la Staffetta scolari di Rivera.

Nel TAS a metà percorso le U12 vanno in vacanza al secondo posto mentre le U14  si trovano al terzo posto .  Nel Supertrofoeo andiamo in vacanza in testa ma l’autunno sarà decisamente in salita  senza i preziosi punti delle categorie maggiori.

 

 

PODISMO/Termina la prima parte del TAS

US CAPRIASCHESE FESTEGGIA DUE TITOLI A LIGORNETTO

(Leonida Stampanoni)

Domenica nel nucleo di Ligornetto erano quasi 200 gli atleti al via della Staffetta Vigor quarta prova del trofeo ASTi staffette ed ultimo impegno prima delle vacanze scolastiche. Sotto gli occhi attenti e divertiti di Irene Pusterla che sta rifinendo la preparazione in vista della impegnativa stagione 2016 i ragazzi hanno animato gare intense. La società di casa. l’AS Monteceneri e la SFG Chiasso sono state le grandi protagoniste di giornata assieme all’US Capriaschese che si è assicurata i due trofei stagionali nelle categorie maggiori.

USC si asciura il trofeo W15, grazie alla doppietta nelle U16W con la vittoria per Silva Giannoni Battaini. Secondo posto per il GAB davanti alla SFG Chiasso che nella gara delle attive ha dovuto inchinarsi alla Vigor prima con Maffongelli Leonardi Lovenga.

Tra i ragazzi l’USC aveva già il titolo in tasca la Vigor rimontato fino al secondo posto davanti all’Atletica Mendrisiotto. I padroni di casa hanno firmato una tripletta tra gli attivi con Maffongelli, Morvillo, Corazzini al primo posto. Mentre tra gli U16 Romelli, Tiano Pettenuzzo hanno battuto l’USC.

Le categorie U12 ed U14 avranno altre 4 staffette in autunno tra la fine di settembre ed inizio ottobre ed a Ligornetto giungeranno alla boa di metà stagione.

L’ASM (70) allunga con un doppietta tra gli U12 il successo arride a Ulrich, Crescini, De Marco. Terzi di giornata e secondi in classifica i ragazzi della SA Massagno (58)- La Vigor (20) balza al terzo posto a spese della Frecce Gialle (17). Tra le ragazze sono ancora Wolgemuth Baggi Venzi del Monteceneri (52) a cogliere il successo ed allungare in classifica. La regolarità porta l’USC (30) al secondo posto davanti al GAB (29), la SFG Chiasso (26) con il secondo posto di giornata resta in corsa.

Gli U14 della SFG Chiasso (59) con Introzzi, Bahler, Mazzini hanno vinto la sfida con gli atleti di casa della Vigor (39) che inseguono pure nel trofeo . SAM (29) e GAB (28) lottano per il secondo posto.

Gara ricca di colpi di scena tra le ragazze ed alla fine vince la SA Vacallo con D’Occhio, Rampinini e Donnini su ASM e sulle ragazze di casa. Nel Trofeo al comando indisturbata GAB (53) con la Vigor (33) che opera il sorpasso sull’USC (31). Le ragazze di Vacallo (26) vincitrici di giornata restano in corsa.

Nel supertrofeo al comando troviamo l’USC (205) ma attenzione all’ASM (174) e GAB (173). Le ultime quattro gare saranno avvicenti con anche Vigor (153) e SFG Chiasso (145) ancora in corsa.

A fine settembre si partirà a casa dell’ AS Monteceneri che sulle strade di Rivera potrebbe subito partire all’attacco del primo Supertrofeo nella storia della società. Ad inizio ottobre il TAS salirà a a Sagno casa della SVAM. Due giubilei chiuderanno la stagione la 40 edizione della Staffetta Rivense ed il ventesimo della sagra della Staffetta di Isone. Tutte le info su www.ASTI-Ticino.ch

Leonida Stampanoni